Go to Top

WEBTV DELLE COMUNITA’

BresciaConnessa, è una WEBTV abbastanza insolita, molto diversa da quelle che possiamo vedere in rete e molto diversa da quello che le emittenti locali o i siti di WEBNews oggi pubblicano in Internet. Certo assomiglia più al  classico Video On demand più o meno evoluto, ad una Smart TV specializzata sul Locale. È una WEBTV decisamente innovativa dal momento che intende attrarre con la partecipazione e la condivisione delle conoscenze del territorio offrendo contemporaneamente la piattaforma alle comunità bresciane perché al suo interno possano organizzare una autonoma strategia di comunicazione. Offriremo servizi di streaming in diretta come pure la possibilità di registrare e immagazzinare il video prodotto all’istante rendendolo subito disponibile per il VOD, opportunità fondamentale per distribuire le dirette di eventi per qualsiasi comunità di qualsiasi livello e tipologia. All’interno di ciascun canale tematico, anzi all’interno di ciascuna categoria in cui la comunità si potrà identificare o posizionare, si potranno prenotare spazi a prezzi bassissimi se non gratuiti per chi sia autonomo, o i cui costi saranno direttamente proporzionali con l’autonomia nella capacità di produzione della ripresa dell’evento, o in funziona della banda di cui lo streaming in diretta necessiterà. Una cosa è un concerto con Francesco Renga un’altra è la ripresa di un piccolo convegno o di una seduta consigliare di un piccolo paese.

Le dirette sono importanti (e le agevoleremo) ma NexTv ritiene che il valore di un asset stia nella reperibilità del contenuto in ogni istante in cui l’utente abbia tempo e interesse a visionare il contenuto. Quindi BresciaConnessa permetterà la registrazione del video e lo renderà immediatamente disponibile nel VOD la dove il pubblico avrà imparato a cercarlo. Un superamento della diretta fine a se stessa se poi nessuno la può rivedere se non eri presente in quel momento su quel canale TV. Riteniamo possa diventare un servizio “pubblico” fatto da privati molto gradito dalle comunità e per quelle che comunque fossero autonome per la distribuzione dello streaming non avremo problemi e veicolare il segnale anche nel nostro portale. Non intendiamo essere esclusivi e tantomeno competere con nessuno. Anzi il nostro obiettivo è proprio la complementarietà e la fornitura di un valore aggiunto entrando in BresciaConnessa, facendo rete. Vogliamo insomma favorire la crescita di know-how da parte delle comunità nella gestione dei propri contenuti, prima di tutto sui sui propri siti, quindi sui socialmedia così detti OTT (Over The Top, youtube, facebook,etc) ), ma convincendoli che anche BresciaConnessa possa incrementare la propria reputazione e offrire valore aggiunto..

La nostra esperienza e competenza  in ambito televisivo e nelle tecnologie digitali, soprattutto la nostra convinzione che le piattaforme non debbano più distinguersi ma integrarsi, ci porta a immaginare un ruolo da protagonisti anche nell’ambito di BresciaConnessa. Forniremo quindi il supporto alla scoperta e conoscenza, delle primarie tecnologie della comunicazione e al loro migliore utilizzo. Saremo quindi disponibili a fornire quanto necessario (formazione, progetti di digitalizzazione, strumenti per l’archiviazione) a chiunque necessiti di comunicare in rete.

Non si pensi a costi alti, Internet e il progresso delle tecnologie oggi ha abbattuto i costi e avvicinato chiunque alla produzione di video. Noi intendiamo fornire un a piattaforma tecnologica che riesca a premiare  inclusione , condivisione e sinergie, che permetta l’accesso a chiunque ne abbia bisogno ma soprattutto offrendo la possibilità di andare in onda anche senza avere grandi competenze. Ecco perché saremo la WEBTV delle comunità bresciane, ecco perché riteniamo di poter offrire una opportunità per le SMART COMMUNITY perché possa la nostra provincia, in fase di “estinzione”, far germogliare una SMART LAND.